Ricerca nel sito

  • Scopri la val d'Aveto
  • Scopri la Valle Sturla
  • Scopri la Val Graveglia

Territorio e ambiente

Scopriamolo salendo a bordo del trenino dei minatori
** temporaneamente chiusa **

News ed Eventi

Dal 30.10.2021 al 30.10.2021
Escursione con le Guide Meraviglie d'Aveto

Comune di Borzonasca

: Info turistiche, Enti e Associazioni
: Piazza Severino 1 Borzonasca
: Valle Sturla
: 0185 340003
Comune di Borzonasca
A pochi chilometri dal Golfo del Tigullio, nell'Appenino Ligure orientale, si estende il territorio del Comune di Borzonasca: un'oasi verde dalle infinite gradazioni, una terra incantata fatta di monti e valli solcati da acque pure e cristalline.

Raggiungere Borzonasca significa immergersi in un ambiente incontaminato, in cui è piacevole riposarsi, fare lunghe passeggiate ed escursioni, conoscere tesori di storia e di cultura, andare alla scoperta di ristoranti tipici, o praticare sport. A pochi minuti dal mare, vi attende un viaggio nel tempo, in un mondo magico dove il ritmo della natura prevale, e la tranquillità e il silenzio sono elementi fondamentali di un paesaggio che cambia in continuazione ed offre diversi modi di trascorrere una vacanza nel verde.

Borzonasca è collocata al centro di un territorio ricco di testimonianze storiche e di leggende. Da sempre luogo di passaggio obbligato tra il mare e la pianura, Borzonasca ha conservato nella configurazione urbana le tracce di un passato illustre e di una storia mercantile. Il suo centro storico, riqualificato in modo da esaltare ogni vicolo e piazzetta, ha un carattere particolare, inconfondibilmente "ligure" e, con le sue facciate dipinte "alla genovese", mantiene intatto il fascino del "vecchio borgo".

Nelle vicinanze di Borzonasca, è collocato uno dei monumenti più importanti del patrimonio storico-architettonico ligure: l'Abbazia di Borzone. Fondato nel 1184, questo eccezionale complesso religioso in stile gotico-romanico, monumento nazionale dal 1910, sorge fra i boschi e costituisce uno dei più antichi insediamenti benedettini d'Italia. Visitare l'Abbazia vi riporterà di colpo nel cuore del Medioevo, così come scoprire poco lontano un altro misterioso monumento, individuabile osservando a distanza la rocca di Borzone: il "Grande Volto Megalitico", scolpito sulla roccia. Tale effigie rupestre che spunta fra la vegetazione, ha i lineamenti di Cristo ed è al centro di numerose leggende. Da li, percorrendo un sentiero immerso nel verde, potrete raggiungere i ruderi dell'antichissima chiesetta romanica di San Martino di Licciorno, risalente all'anno mille e, proseguendo, arrivare al borgo di Sopralacroce dal quale partono numerosi percorsi per il Monte Aiona, cuore del Parco dell'Aveto.
Altrie mete da non perdere sono i Laghi di Giacopiane, un paradiso per i pescatori (Riserva Turistica FIPSAS + acque libere), per gli escursionisti, per i biker e... per le escursioni di Wild Horse Watching che portano all'osservazione dei Cavalli Selvaggi dell'Aveto accompagnati da una guida esperta che saprà farvi scoprire la storia e i comportamenti di questi branchi di cavalli rinselvatichiti, caso unico in Europa di cavalli che vivono in maniera completamente indipendente dall'uomo.


Sito web del comune: www.comune.borzonasca.ge.it


Ufficio Informazioni e Accoglienza Turistica (IAT)
"Valli del Parco dell'Aveto"

Borzonasca, Via V. Veneto 13
Tel. +39 334 95 75 893 - 334 61 17 354
e-mail: iat.valliparcoaveto@gmail.com
www.unamontagnadiaccoglienza.it
Orario di apertura: clicca QUI


 

Mostra la mappa