Ricerca nel sito

  • Scopri la val d'Aveto
  • Scopri la Valle Sturla
  • Scopri la Val Graveglia

Territorio e ambiente

L’abbazia di Sant'Andrea sorge sulle rovine di una fortezza bizantina eretta nella prima metà del VI sec. La data di costruzione del monastero situato in località Borzone, nel comune di Borzonasca, dà ancora addito a discussione storica. Si sa comunque che nel 1184 il monastero fu donato ai monaci benedettini ed elevato a rango di abbazia. Nel corso dei secoli divenne...

News ed Eventi

Dal 17.09.2017 al 17.09.2017
 

Outdoor

: Servizi consorzio
: via marrè 75/a Borzonasca
: Valle Sturla
Outdoor

ALPINISMO, ARRAMPICATA SU ROCCIA E BOULDERING


Belle salite “classiche” sulle pareti del gruppo del Maggiorasca, Rocca del Prete, Dente delle Ali e Dente della Cipolla nella zona di Santo Stefano d’Aveto, dove si può anche praticare bouldering nella bellissima faggeta alla base della Rocca del Prete. Sono presenti alcune vie ferrate, tutte piuttosto brevi e semplici, ma da non sottovalutare: è sempre necessaria un’attrezzatura adeguata con imbragatura e moschettoni (Aldo Ferrari, Mazzocchi e Dente della Cipolla).

A Rezzoaglio è possibile provare l’arrampicata su roccia al Farfablocco (presso l’Area attrezzata di Farfanosa): un masso erratico attrezzato con 22 vie adatte a chi si vuol avvicinare per le prime volte a questa pratica sportiva.

In Valle Sturla sono presenti due belle palestre di roccia: la falesia “Sopralacroce” a Zanoni e la falesia “Ciapun Lisciou” al Passo del Ghiffi.
In Val Graveglia bella falesia a Nascio, realizzata sul particolare roccione di diaspro che si staglia di fronte al paese. I “Sassi dei Garibaldi”, a Pontori, offrono una falesia con diverse linee di scalata adatte sia ai bambini che ai climber più preparati e la possibilità di fare bouldering su particolari blocchi calcarei nelle vicinanze.


ESCURSIONI A CAVALLO


A Santo Stefano d’Aveto passeggiate a cavallo anche d’inverno e sulla neve, trekking di più giorni, lezioni di avviamento all’equitazione di campagna, anche per bambini, punto tappa (Cavalli & Natura - Loc. Rocca d’Aveto).

A Rezzoaglio passeggiate a cavallo e trekking di più giorni per piccoli gruppi, scuola di equitazione per bimbi e adulti, pensione per cavalli e punto tappa (Loc. Villanoce). Gli itinerari presenti in zona sono numerosi e adatti a tutti i livelli di allenamento e capacità.

Nella zona della Foresta del Penna, da cui passa anche la Via Equestre “Dal mare all’Appennino” che parte da Moneglia, le numerose sterrate costituiscono spettacolari itinerari alla portata che si collegano alle zone del Lago delle Lame e del Monte Aiona.
Nell’area del Monte Ramaceto maneggio con istruttore, passeggiate a cavallo e trekking di più giorni, per principianti ed esperti. Guida a disposizione per chi volesse muoversi con il proprio cavallo. Lezioni di avviamento all’equitazione di campagna, anche per bambini. Pensione cavalli, punto tappa (Valle Chiappella, loc. Celesia).

Alla Malga di Perlezzi, nella zona dei Laghi di Giacopiane, si incrocia la sterrata che va verso la Cappella delle Lame, proseguendo poi sulla Via Equestre “Dal mare all’Appennino”, in alternativa si può proseguire su altra sterrata verso Prato Mollo. 
Da Prato Sopralacroce in Valle Sturla, ci si può portare facilmente in quota attraverso varie strade sterrate che si ricollegano anche alla Via Equestre “Dal mare all’Appennino”.

La Via Equestre “Dal mare all’Appennino” arriva nella zona dello Zatta e di Mezzanego salendo dalla Val Graveglia lungo il sentiero che sbuca nei pressi di Prato Pinello (Monte Zatta di Levante) per scendere poi nella faggeta per proseguire su strada fino al Passo del Bocco e poi verso il Passo del Ghiffi

Anche la Val Graveglia è raggiungibile attraverso la Via Equestre “Dal mare all’Appennino”, provenendo dal Passo del Bocco di Bargone, per poi dirigersi verso i Casoni di Chiappozzo e la vetta di levante dello Zatta.


KAYAK

Nella zona di Rezzoaglio il torrente Aveto, che scende nel versante padano con un andamento piuttosto tranquillo, è particolarmente adatto alla canoa “turistica”.
Nell’area del Ramaceto invece, il torrente Ventarola è ideale per i principianti, mentre il Cicana offre un bellissimo percorso riservato a canoisti esperti.
Il torrente Penna ha un tratto fattibile, ma molto impegnativo.
La parte alta del torrente Sturla è molto impegnativa ma è tutta percorribile da canoisti esperti, dal Lago di Malanotte a Tigliolo e quindi fino al centro di Borzonasca. Più facile dalla località Pianazzo al primo ponte di Borgonovo. La parte più bassa del torrente Sturla, fino al ponte di Vignolo, si presenta più tranquilla e adatta anche a canoisti medi. Volendo, si può poi proseguire fino a Carasco.
Il torrente Valle di Mezzanego presenta un tratto adatto per la discesa, mentre il torrente Val Mogliana offre un breve tratto molto impegnativo.
In Val Graveglia i torrenti Graveglia e Garibaldo offrono dei tratti un po’ più tranquilli, mentre il Reppia è decisamente più impegnativo.


CANYONING

Un interessante percorso in Valle Sturla è quello del Fosso Poragine, al quale è poi possibile abbinare due microforre vicine, mentre in Val Graveglia la Forra del Rio Novelli e quella del Rio di Statale sono un bel diversivo ai torrenti liguri più famosi e molto interessanti per gli aspetti geologici, unici in Liguria.


ESCURSIONI SPELEOLOGICHE - Periodicamente il Parco dell'Aveto organizza escursioni guidate in alcune belle grotte della Val Graveglia. Consultare la sezione News ed eventi per il calendario.


PARAPENDIO - Il Monte Ramaceto è un ottimo punto di partenza, con atterraggio presso il Campo Volo di Calvari (S. Colombano Certenoli).


MOTO DA TRIAL - campo permanente con percorsi di prova a Santo Stefano d'Aveto in loc. Caselle (solo possessori di licenza F.M.I.).


ARTI MARZIALI -  tai ji quan, kenjistu, qi gong e yoga in natura al Centro Anidra in Valle Sturla
 

Mostra la mappa